top of page
  • Blu Nautilus

aspettando Pasqua a La Casa del Tempo domenica 2 aprile

Domenica 2 aprile a Santarcangelo di Romagna si rinnova l'appuntamento della prima domenica del mese con Il mercato antiquario La Casa del Tempo, che ad ogni edizione richiama tanti appassionati di antichità, collezionismo, modernariato e vintage.

Fra i banchi degli oltre 80 espositori partecipanti si trovano oggetti di ogni tipo: mobili e soprammobili, libri, dischi, arte e grafica, giocattoli, gioielli, monete, francobolli, ceramiche, cimeli storici, minerali, oltre ad accessori e vintage d'autore per decorare la tavola, la casa o per una sorpresa speciale nell'uovo di Pasqua!

Le uova pasquali le più iconiche e preziose sono senza dubbio le uova Fabergé, create dal famoso gioielliere russo Peter Carl Fabergé, su richiesta dello zar Alessandro III come regali di Pasqua per la sua consorte, l'imperatrice Maria Fedorovna.

La prima uova Fabergé fu realizzata nel 1885, e da allora Fabergé creò una serie di uova ogni anno fino al 1917, per un totale di 50 uova.

Ogni uova Fabergé è unica e preziosa, realizzata in oro e decorata con pietre preziose e smalti. Le uova sono state create per commemorare eventi importanti come anniversari di nozze e nascite, ma anche per celebrare la cultura russa e la religione ortodossa.

Le uova Fabergé hanno un posto di rilievo nella storia dell'arte e del design, sono diventate oggetti di culto e alcune sono state vendute all'asta per cifre record.

Il collezionismo di uova Fabergé richiede una conoscenza approfondita della storia dell'arte e dell'artigianato, grandissime risorse economiche e una buona dose di fortuna. Molte delle uova sono andate perdute o sono state distrutte durante la rivoluzione russa, e solo un numero limitato di uova è ancora in circolazione.

Negli anni successivi alla loro creazione, molte imitazioni e riproduzioni delle uova Fabergé sono state prodotte da altri artisti e gioiellieri, realizzate in vari modi, a seconda delle tecniche e dei materiali utilizzati.

Le più comuni sono realizzate in porcellana, vetro, metallo o legno, e possono essere decorate con smalti, pietre preziose, perle o altre decorazioni e rappresentano un'alternativa per coloro che desiderano possedere un bell'oggetto a una cifra accessibile.

A La Casa del Tempo potrete trovare luccicanti riproduzioni delle celeberrime uova accanto a tantissimi altri oggetti d'arte e d'artigianato.

L'appuntamento è come sempre in Piazza Ganganelli e Loggiato Municipale, dalla prima colazione all'aperitivo serale.

Potrete inoltre visitare due mostre dedicate al 'Tempo': al Met Il tempo nella memoria degli oggetti (fino al 3 settembre) un percorso che offrirà agli oggetti della tradizione una rilettura creativa e attuale e al Musas Lo spazio del tempo. Calendari romani tra ritmi naturali e culturali (fino al 21 maggio) di Santarcangelo di Romagna. info e prenotazioni tel. 0541 624703 oppure abbinare una visita guidata alla scoperta della storia e arte di Santarcangelo. Info e prenotazioni Ufficio IAT Pro Loco tel 0541 624270

La Casa del Tempo si svolge, salvo eccezioni, ogni prima domenica del mese, tutto l'anno.







138 visualizzazioni

Comments


bottom of page